+ 10: metabolizzazione, monti, marito e moglie

Sono passati 10 giorni dal nostro matrimonio. 10 intensissimi giorni da una giornata meravigliosa piena di emozioni, belle parole, sorrisi, abbracci e amore. Un mix&match ancora difficile da metabolizzare e da mettere nero su bianco, quindi partiamo dal post evento: la mini fuga a Ortisei e zone limitrofe.

img-20161208-wa0006

Pensavamo di trovare un freddo epocale e, invece, siamo stati smentiti. Fa più freddo qui a Milano. Per la nebbia e per l’umidità. Però ho indossato comunque i miei maglioncioni di lana tricottati e i finti UGG comprati da Primark che, insieme al pellicciotto, mi facevano sentire regina delle nevi. Andrea invece ha snowbordato benissimo. Su neve sparata. Ma era contento come un bambino.

20161207_140758

Io e la Ginevrotta, mentre papà si divertiva sulle piste da sci, ce la siamo sciallata tra donne. Lunghe passeggiate all’aria aperta. Mini sessioni di shopping natalizio. Colazione al bar. Giochi e coccole nel lettone. Pappe serali a base di ricotta e certosino.

img_20161207_184712

E poi, tutti e tre insieme, abbiamo fatto delle cose bellissime. Passeggiato per le vie del centro storico di Bolzano e di Bressanone assaporando l’atmosfera del Natale e inebriandoci del profumo del vin brulè, delle scorze d’arance, dell’anice stellato. Bevuto succo di mela caldo aromatizzato allo zenzero e alla cannella. Pranzato con dei maxi canederli senza glutine (qui da Walthers’) e taglieri di formaggio, affettati e cetrioli. Scoperto un ristorante super cool, tutto nei toni dell’azzurro e dell’indaco,  ricavato all’interno di un vecchio macello dove, con ogni probabilità negli anni ’50 e ’60 le persone uscivano con il pacchetto di carne per la cena. Qui io ho mangiato una zuppa di zucca, noci e chips di pancetta, Mentre Andrea canederli allo speck. La cosa carina che mi ha colpito nel menù è stata il sacchetto di San Nicola con all’interno mandarini, arachidi, cioccolato e biscotti. Ma non solo. Per il cambio pannolino della Gi, ho avuto la possibilità di sbirciare le loro camere: sono meravigliose! Se siete in sudtirolo, fateci un salto. Si chiama Alter Schlachthof e qui trovate tutte le info.

20161209_132412

Non ci siamo fatti scappare l’occasione di curiosare tra le bancarelle dei mercatini di Natale alla ricerca di nuove decorazioni per il nostro albero. Siamo stati anche al Christmas village di Dolfi e c’erano così tante belle cose da comprare che abbiamo rischiato di uscire a mani vuote.  Insomma abbiamo camminato. Tanto. Ma avevamo bisogno di recuperare le energie. Da genitori. E da marito e moglie.

wedding_unamammaglutenfree

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...