To do list e tortiglioni ai peperoni

L’aria da qualche giorno è diventata più pungente. Dai cassetti hanno fatto capolino sciarpe, cappotti e maglioni a collo alto. Le gote sono rosse per il freddo. In montagna è già scesa la prima meravigliosa neve. E’ iniziata la stagione dei risotti, delle castagne e dei cachi. Delle domeniche pomeriggio sul divano sotto al plaid, delle maratone di film, delle merende con gli amici che si prolungano fino a sera. Delle torte al cioccolato (pistocchi I LOve You), dei boeri e dei marron glacè. Dei libri nuovi in cucina. Dei tè caldi e delle riviste per la casa da sfogliare alla ricerca di idee per il Natale.

IMG_20161107_092012.jpgGinevra ha messo le sue prime calze gialle. Il suo primo maglione di lana. Ha iniziato le pappe. Le piacciono il coniglio, il grana e la zucca. La pera grattuggiata, la banana, la mela e l’uva. Ma ama ancora accompagnare il pasto con il latte della mamma. Sta seduta dritta. Da sola. E’ attenta e curiosa. Cerca di afferrare il cibo dai nostri piatti. Ogni tanto assaggia e mastica qualche pezzettino di pane, di mandarino e pera. Di quello che può dai nostri piatti. Abbiamo deciso per uno svezzamento classico ma non rigido. Vedremo nei prossimi giorni come andrà.

20161029_154252.jpg

Intanto, tra tulle e pannolini, cerco di riordinare le idee e di mettere più spunte possibili alla TO DO LIST del 3 dicembre. Cosa manca? Tanto e poco. La cosa che mi preoccupa di più? Le mie scarpe. Ancora desaparecidos. Consigli?

Per scacciare lo stress, una ricetta veloce, bella, buona e sana.

Tortiglioni di grano saraceno con peperoni e caprino

200 gr di maccheroni di grano saraceno Felicia Bio
2 peperoni piccoli (uno giallo e uno rosso)
1 cipolla
Olio extra vergine di oliva
1 caprino di capra
5/6 foglie di basilico fresco

Mettete a bollire l’acqua della pasta. Nel frattempo tagliate i peperoni e la cipolla e fateli cuocere con abbonante olio extra vergine di oliva. Regolate di sale. Una volta ammorbiditi, buttate la pasta. Scolate la pasta e conditela con i peperoni, il basilico e qualche fiocco di caprino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...